19 Luglio 2024
No menu items!
HomeCronacaStrade chiuse per il covid ad Ardea, a giudizio ex Sindaco e...

Strade chiuse per il covid ad Ardea, a giudizio ex Sindaco e Comandante della Polizia locale

Avviso di garanzia e fissazione dell’Udienza preliminare da parte del Tribunale di Velletri, nei confronti dell’ex Sindaco di Ardea nel frattempo deceduto, Mario Savarese, dell’ex Comandante della polizia locale del comune Sergio Ierace, attualmente in forze a Rocca di Papa, dell’allora dirigente dell’Area economico finanziaria e di altre quattro persone, tra Amministratori e legali rappresentanti della società Ives srl che si occupa di sicurezza e guardiani, per abuso d’ufficio in concorso.
L’Avvocatura di Stato sostiene che, in concorso tra loro, il Sindaco, il Comandante Ierace e il Dirigente dell’Area Economica finanziaria hanno artificiosamente frazionato un appalto per servizi riservati a pubblici ufficiali, a Ierace viene contestata una specifica violazione del Tuel e tutti l’assegnazione dell’appalto senza bando di gara. Le contestazioni per il Comandante Ierace, in particolare, riguardano la reiterazione dell’affidamento in diverse date e per diversi importi e servizi, tutti in violazione della normativa. Le Determine dirigenziali firmate da Ierace, poi, richiamavano impropriamente deliberazioni di giunta, disponendo impegni di spesa e liquidazioni attingendo a risorse destinate ad altre finalità, come il sostegno delle famiglie in crisi causa covid. Nel mirino del magistrato anche la contestata chiusura delle vie di accesso al Comune, da parte di personale non autorizzato, servizio che avrebbe dovuto essere svolto in via esclusiva da organi di Polizia stradale. Il Sostituto procuratore della Repubblica Francesco Brando ha chiesto il giudizio per tutti gli imputati. L’udienza è fissata per il prossimo 18 settembre.

ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -




ARTICOLI POPOLARI