25 Giugno 2024
No menu items!
HomeCronacaOmicidio nel carcere di Velletri, Righini: "Potenziare il personale"

Omicidio nel carcere di Velletri, Righini: “Potenziare il personale”

E’ l’assessore al Bilancio e alle Politiche Agricole della Regione Lazio, Giancarlo Righini, a dire la sua sulla tragedia avvenuta ieri nel carcere di Velletri.
“Il grave fatto di sangue che ha visto l’uccisione di un detenuto, da parte del suo compagno di cella, nella Casa Circondariale di Velletri, ci spinge a riflettere sulle condizioni carcerarie e la necessità di agire per evitare simili episodi. Adeguare l’offerta di assistenza psichiatrica per i detenuti, potenziare il personale e le professionalità che su questo fronte sono impegnate, moltiplicando le risorse per la presa in carico sul territorio dei soggetti non idonei alla detenzione in carcere, sarebbero provvedimenti che, nel pieno rispetto del principio della certezza della pena, contribuirebbero a ridare alle carceri la loro funzione, costituzionalmente sancita, non sempre realizzata a causa delle troppe criticità presenti, non ostante la professionalità e l’impegno degli operatori e degli agenti penitenziari, che non smetteremo mai di ringraziare” lo scrive su Facebook Giancarlo Righini.

ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -




ARTICOLI POPOLARI