19 Luglio 2024
No menu items!
HomeCronacaInvestito e aggredito a bastonate in strada a Segni, 50enne in manette

Investito e aggredito a bastonate in strada a Segni, 50enne in manette

Lo ha investito intenzionalmente e poi, una volta sceso dall’auto ha continuato ad infierire colpendo la sua vittima a bastonate. L’episodio a Segni, lunedì 10 luglio.
Protagonisti dello scontro, avvenuto sotto gli occhi dei passanti di Corso Vittorio Emanuele II, due residenti noti alle forze dell’ordine. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Colleferro, titolari delle indagini, tutto sarebbe nato da un’animata discussione tra i due, un 30enne e un 50enne, che si conoscono bene. Forse all’origine della violenta aggressione un comportamento maleducato da parte della vittima. Il 50enne che ha aggredito il giovane, dopo la denuncia, si è presentato spontaneamente ai Carabinieri accompagnato dal suo legale negando di aver cercato di investire il 30enne volontariamente. Una versione che non ha convinto i militari che infine hanno arrestato il 50enne con l’accusa di tentato omicidio ed è stato portato nel carcere di Velletri, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Il 30enne è in ospedale con una prognosi di 30 giorni.

ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -




ARTICOLI POPOLARI