19 Luglio 2024
No menu items!
HomePoliticaSindaca Colella in Consiglio: "Operativa la Commissione Tecnico Urbanistica"

Sindaca Colella in Consiglio: “Operativa la Commissione Tecnico Urbanistica”

La minoranza del Consiglio di Ciampino chiede la convocazione dell’assise, “urgente” per sei consiglieri. A 4 giorni dalla richiesta la Sindaca Colella si presenta in Aula:
“È stata l’occasione per dare una informazione puntuale al Consiglio comunale e a tutti i cittadini intervenuti in presenza e da remoto sul grave incendio che si è sviluppato sabato 29 luglio presso il sito di stoccaggio e trasferenza di rifiuti urbani non pericolosi gestito da Eco Logica 2000 – ha commentato la Sindaca Colella – un atto doveroso nei confronti dei cittadini ai quali continueremo a fornire una informazione dettagliata e trasparente su quanto accaduto.
Nella stessa direzione va l’approvazione dell’ordine del giorno proposto dalle forze di maggioranza, che conferisce alla Commissione Tecnico Urbanistica, competente per materia, presieduta da una Consigliera di opposizione, specifiche funzioni, tra cui approfondire, compatibilmente con l’attività di indagine in corso, la procedura autorizzativa dell’impianto e l’attività di controllo effettuata dagli enti preposti, di approfondire ed esaminare i risultati delle attività di monitoraggio svolte dagli enti preposti e le procedure che dovranno essere avviate per mettere in atto le operazioni di bonifica del sito, anche mediante l’audizione di esperti, di promuovere al termine dei rilevamenti di ARPA ed ASL un incontro pubblico informativo in cui invitare comitati e cittadini per informarli dei risultati e delle azioni intraprese dell’amministrazione e dalla commissione, di verificare insieme all’ufficio ambiente, la polizia locale e l’ufficio urbanistico, qualora ci fossero sul territorio di Ciampino altre situazioni critiche e ecologicamente impattanti o potenzialmente pericolose, di entità anche minore e valutare un intervento restrittivo sul PRG per evitare future trasformazioni in tal senso, di relazionare sull’attività svolta in apposita seduta del Consiglio Comunale.
Una soluzione rapida, che rende immediatamente operativa la Commissione Tecnico Urbanistica affidando a questo organismo importanti compiti, che sosterranno le scelte future dell’amministrazione in materia di gestione dei rifiuti, anche in vista della battaglia intrapresa contro la scelta di Roma Capitale di trasferire gli autodemolitori alla Barbuta. Una scelta assunta con l’obiettivo di garantire la massima trasparenza nei confronti del consiglio comunale e dei cittadini.”
ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -




ARTICOLI POPOLARI