16 Giugno 2024
No menu items!
HomePoliticaElezioni Rsu Comune di Monte Porzio Catone: vince la Cisl Fp con...

Elezioni Rsu Comune di Monte Porzio Catone: vince la Cisl Fp con il 58%

“Un grande risultato: siamo il primo sindacato nel Comune di Monte Porzio Catone”, è soddisfatto Michele Marocco, responsabile delle funzioni locali della Cisl Fp Lazio, commentando i risultati definitivi delle elezioni per il rinnovo della Rappresentanza sindacale unitaria (Rsu) che si sono svolte nei giorni scorsi a seguito della decadenza della precedente Rsu per le dimissioni di alcuni componenti.
“Siamo sempre di più l’organizzazione sindacale di riferimento per i dipendenti pubblici delle funzioni locali del Lazio”, spiega Marocco. “Il dato di Monte Porzio Catone, dove abbiamo ottenuto la maggioranza assoluta dei suffragi, conferma il primato della Cisl Fp in tutto il pubblico impiego del territorio regionale e segnatamente negli enti locali. A partire dalla Regione Lazio e da Roma Capitale, la prima amministrazione per numero di dipendenti, così come in tantissimi comuni grandi, medi e piccoli. Queste elezioni, che anticipano la tornata elettorale del prossimo anno, che porterà tutte le lavoratrici ed i lavoratori del pubblico impiego a scegliere i propri rappresentanti, sono un segnale importante proprio in vista delle votazioni del 2025: ci confermiamo primo sindacato e ciò ci sprona a fare sempre meglio il nostro lavoro”.
“Il voto di Monte Porzio Catone, che ha fatto registrare una partecipazione altissima, l’88% degli aventi diritto al voto tra i dipendenti comunali, e che ha consegnato alla Cisl Fp una robusta maggioranza assoluta, il 58% dei voti validi, ha permesso di far eleggere alla nostra sigla due candidati Rsu su tre ed esattamente Ilaria Volpe e Benedetta Conte. Un risultato che evidenzia la rappresentatività sempre crescente nella nostra organizzazione sindacale”, aggiunge il sindacalista.
“Ringrazio in particolar modo le lavoratrici ed i lavoratori che ci hanno dato fiducia ed i nostri responsabili territoriali Rdolfo Badoni e Antonio D’Agostino che giornalmente si impegnano sul territorio dei Castelli per portare assistenza alle lavoratrici ed ai lavoratori comunali”, conclude Marocco. “Da subito, saremo impegnati presso il Comune di Monte Porzio Catone per chiudere al più presto l’accordo per la ripartizione del fondo del salario accessorio con l’obiettivo di valorizzare le capacità e le professionalità interne. Il nostro impegno al fianco delle persone sarà sempre massimo, la nostra priorità è e resta l’investimento nel capitale umano e nelle competenze”.
ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -




ARTICOLI POPOLARI