17 Giugno 2024
No menu items!
HomeAttualitàLa nuova vita di Parco Scala a Castel Gandolfo, ieri la riapertura

La nuova vita di Parco Scala a Castel Gandolfo, ieri la riapertura

Ieri mattina Parco Scala a Castel Gandolfo ha ufficialmente riaperto al pubblico. Grazie all’intervento di riqualificazione messo in campo dall’Amministrazione Di Bernardo, la cittadinanza avrà ora a disposizione una nuova area verde alberata comprensiva di area cani a pochi passi dal centro città, su via del Fico.
Recentemente oggetto di un intervento di rifacimento dell’asfalto e di realizzazione di un marciapiede, la strada adiacente ospiterà tre serbatoi per il raccoglimento dell’acqua piovana, che verrà utilizzata per irrigare il parco. L’installazione avverrà nelle prossime settimane.
La Giunta comunale ha inoltre da poco deliberato l’intitolazione del parco alla memoria di Marisa Bianconi, cittadina di Grottaferrata che fu fondatrice e presidente della sezione comunale dell’Avis. La cerimonia di intitolazione avverrà con un evento pubblico al quale sarà invitata tutta la cittadinanza.
“Inauguriamo oggi un nuovo parco pubblico a servizio di Grottaferrata – dichiara il Sindaco Mirko Di Bernardo – Abbiamo voluto dedicarlo alla memoria della nostra concittadina Marisa Bianconi, una donna conosciuta e apprezzata dalla comunità, impegnata nelle attività di volontariato sociale e culturale dell’associazionismo locale. Nel progetto di riqualificazione del parco abbiamo tenuto conto dei nostri amici a quattro zampe, realizzando un’apposita area cani. Siamo lieti di restituire alla cittadinanza un polmone verde a pochi passi dal centro, accessibile e accogliente. Ringrazio l’Assessore a Parchi e Giardini Daniele Rossetti e gli uffici comunali per il grande impegno profuso nel raggiungimento di questo importante risultato”.
“Restituiamo a Grottaferrata un’area verde di pregio immersa in un contesto sicuro, adatta a famiglie e padroni di animali – aggiunge l’Assessore a Parchi e Giardini Daniele Rossetti –. Parco Marisa Bianconi sarà un nuovo luogo di aggregazione, ed è parte del nostro programma di riqualificazione di parchi, giardini e aree verdi, che proseguirà nei prossimi mesi. Ringrazio gli uffici comunali per il supporto costante e per l’impegno profuso in questa importante riapertura da tempo attesa dai cittadini”.
ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -




ARTICOLI POPOLARI