16 Giugno 2024
No menu items!
HomePoliticaVelletri Servizi avrà più responsabilità, ok dal Consiglio: Tari su del 2%

Velletri Servizi avrà più responsabilità, ok dal Consiglio: Tari su del 2%

Nella giornata di ieri si è svolto il Consiglio Comunale di Velletri. Diversi i punti all’Ordine del Giorno, tra i quali l’approvazione dell’affidamento di ulteriori Servizi in House Providing alla Velletri Servizi Spa, che vede l’istituzione di una convenzione che darà l’avvio all’iter per l’attivazione del servizio notturno di una delle farmacie comunali, con presenza del farmacista, sette giorni su sette.
“Finalmente i cittadini non saranno più costretti a doversi rivolgere fuori comune in caso di necessità” – ha commentato il Sindaco Ascanio Cascella – inoltre, è stata già attivata la procedura di evidenza pubblica per l’assunzione dei farmacisti indispensabili. Questo perché si cerca di rendere più efficienti i servizi offerti ai cittadini e affidati, in questo caso, alla Velletri Servizi. Questo era uno degli obiettivi che ci erano prefissati con le Linee di Programma e sono molto soddisfatto di questa riuscita già al primo anno di amministrazione in quanto parliamo di un risultato importante per il bene dei cittadini”.
Altre attività in più, affidate alla Società in House, saranno il supporto al presidio presso la scala mobile, nei giorni in cui la Polizia Locale sarà impossibilitata, nonché lo sfalcio dell’erba nelle varie zone del territorio comunale.
Approvazione anche per le tariffe della tassa sui rifiuti (TARI) per l’anno 2024.
“Purtroppo ci sarà un aumento del 2%, anche se rispetto alla media degli altri Comuni siamo di gran lunga al di sotto. Questo è un piccolo sacrificio ai quali siamo chiamati, ma cercheremo di alzare gli introiti in quanto comprendiamo perfettamente che ci sono fasce della cittadinanza in difficoltà. Questo, purtroppo, è un passaggio necessario” ha dichiarato il primo cittadino.
Parere positivo anche l’adesione della Città di Velletri alla candidatura per il titolo di Comune dei Castelli Romani Città Italiane del Vino 2025.

ARTICOLI CORRELATI
- Advertisment -




ARTICOLI POPOLARI